Come realizzare la Call to Action più giusta per la tua Azienda? Ecco 3 consigli

Come realizzare la Call to Action più giusta per la tua Azienda? Ecco 3 consigli

La tua Azienda ha un sito web ben fatto, diversi follower sulle piattaforme social mirate, SEM e SEO al Top... ma nonostante il lavoro sodo, non riesce a convertire i suoi numeri in qualcosa di remunerativo. Molto probabilmente hai provato ad inserire dei bottoni nel sito per far svolgere un’azione all’utente per dirgli: “Compra Ora!”, “Sottoscrivi un’offerta”, “Iscriviti”, “Read More”. Ma tutto tace. Se l’azienda ha rispettato correttamente le regole del Web 3.0, allora forse avete bisogno di una Call To Action più efficace. Ecco tre piccoli consigli che vi permetteranno di capire come realizzare al meglio le vostre call to action.

1) l'apparenza: un'ottima alleata

Il bottone della Call to Action deve notarsi immediatamente. Come ottimizzarlo? Scegliendo il giusto equilibrio tra colore, forma e grandezza. Usa solo colori complementari e che siano in contrasto con quelli della pagina del vostro sito. Ad esempio? Se avete un sito web il cui colore predominante è il blu, utilizzerete l’arancione. Ogni colore trasmette un’emozione e deve corrispondere all’idea che l’azienda vuole dare del suo brand. Prediligi forme tondeggianti, angoli limati e tondi. E’ accertato infatti che gli esseri umani prediligono le cose tonde, piuttosto che quadrate ed aguzze. E per la grandezza? Un bottone piccolo risulta essere insignificante per una Call To Action, ma anche un bottone troppo grande ed invadente può distrarre l’utente e vanificare l’engagement con l’utente. E' davvero impossibile stabilire a priori la grandezza di un bottone,ma il consiglio che possiamo dare è di fare attenzione ai colori scelti. Un pulsante piccolo dovrà essere brillante, viceversa per quello di maggiori dimensioni.

2)The content is the king

"Bottone creato! E adesso che cosa scrivo?". Il linguaggio è essenziale per favorire la conversione dell’utente. Bisogna soppesare le parole, quindi non utilizzare termini ansiogeni come "Compra Ora!"oppure "Subito", né però vanno utilizzati termini troppo arzigogolati che lasciano il tempo che trovano. Quindi le tre regole d’oro per il linguaggio da utilizzare in una Call To Action sono:

  1.  Essere chiari: Subito definisci quale sarà l’azione da compiere;
  2. Dare al messaggio una certa urgenza (senza mettere fretta);
  3. Identificare una ed una sola azione.

La call deve Iniziare con un VERBO, che definisce l’azione da compiere. Vuoi qualcosa di più? Vai oltre. Cerca di immaginare cosa desiderano i tuoi utenti e quali benefici possano trarre dall’interazione con il bottone della Call To Action. Come fare? Vuoi offrire ai tuoi clienti una prova del tuo nuovo software? Bene, chiama il bottone “ Prova ad aumentare la tua produttività gratuitamente”.

Parla, interagisci con i clienti, i contenuti sono dati dalle interazioni, non dalle supposizioni.

3) Identifica il flusso di utenti e poi definisci la giusta CTA

Nel web 3.0 una delle prime regole è: conosci i tuoi follower ed utenti. Solo in questo modo sai quali contenuti sono efficaci e quali servizi o beni puoi o non puoi vendere per quel tipo di target.

"Perr rendere efficace la CTA, i contenuti vanno ritagliati sul flusso di utenti a cui l’azienda si vuole riferire."

Ad esempio la CTA è diretta a clienti abituali che visitano il sito e già conoscono i prodotti/servizi che l’azienda vende? Allora diamoli quello che cercano, immediatamente, senza messaggi confusionari o altro. Abbiamo bisogno solo di un messaggio chiaro, forte e inequivocabile. Altro esempio, abbiamo lanciato una campagna di Social Media Marketing che dovrebbe far approdare sul sito nuovi utenti, molti dei quali indecisi ad utilizzare la CTA? Bene, allora permettiamo loro di ambientarsi e familiarizzare con il sito aziendale. Potrebbe risultare di impatto una piccola sezione in fold (che si apre o scompare a seconda dell’esigenza dell’utente) nella quale viene descritto brevemente il motivo per cui il cliente deve cliccare sulla Call to action.