Digital Trends 2015

Digital Trends 2015

Quali sono stati i trends del 2015 nei settori digital, web marketing, apps, IoT, e-commerce? Quali sono stati i comportamenti principali e quali le previsioni per il 2016?

Il 2016 è alle porte e gli esperti del settore digital iniziano già a diffondere le previsioni per il prossimo anno. Ma intanto facciamo il punto su i digital trends del 2015. Quali sono state le tendenze in ambito digital del 2015? Come sono cambiate le abitudini e i comportamenti digitali degli utenti? 

INTERNET E SOCIAL MEDIA

Il report "Digital, Social e Mobile 2015" pubblicato da We Are Social, ha evidenziato che il numero di utenti internet attivi ha superato i 3 miliardi, con una penetrazione che ha raggiunto il 42% dell’intera popolazione mondiale. Gli account attivi sui social media sono oggi più di 2 miliardi con una penetrazione del 29%. Se osserviamo i dati relativi al mobile, è interessante notare che il numero di persone che usano attivamente i social media dai propri smartphone è cresciuto del 23%, circa 313 milioni di persone in più. Questi dati si riferiscono alla popolazione mondiale, in Italia invece il tempo speso online da PC è di poco superiore alla media, mentre il dato legato alla navigazione da mobile è decisamente inferiore (2,2h al giorno, contro una media mondiale di 2,7h). Dai dati emerge che gli italiani prediligono molte sessioni, ma di durata inferiore. Per quanto riguarda gli account attivi su piattaforme social oggi superano i 2 miliardi a livello mondiale, in Italia la penetrazione è del 46%. La piattaforma più utilizzata è sicuramente Facebook con 1.36 miliardi di utenti attivi, ma hanno registrato un forte trend di crescita anche i servizi di instant messaging, oggi utilizzati come potenti strumenti di marketing diretto, come WhatsApp che ha superato i 600 milioni di utenti e si è aggiudicato il titolo di "servizio" più utilizzato al mese e WeChat che ha raggiunto i 468 milioni di utilizzatori. Grande ascesa anche per il social network fotografico Instagram che oggi conta più di 300 miioni di account. 

In totale quanto tempo trascorrono gli italiani su internet? Circa 6.7 ore al giorno, di cui 2.5 ore sono dedicate ai social network. Il 60% degli italiani accede ogni giorno ad internet e gli account attivi sui social sono 28 milioni, con un +11% di accesso ai canali social da mobile, segno di una grande crescita dell'interazione in mobilità.

SINTESI DEI DATI AUDIENCE DI INTERNET IN ITALIA - AUDIWEB (OTTOBRE 2015)

L’audience totale di internet in Italia nel mese di ottobre 2015 è stata pari a 29.5 milioni di utenti unici, il 53,4% degli italiani dai 2 anni in su. Nel giorno medio erano online da tutti i device rilevati (PC, smartphone e tablet) 22.3 milioni di utenti, collegati in media per quasi 2h a persona. In dettaglio, 18.2 milioni gli utenti unici online da device mobili (smartphone e tablet), il 41,2% degli italiani tra i 18 e i 74 anni, e 12,6 milioni da PC, il 22,8% degli italiani dai 2 anni in su.

Per quanto riguarda il profilo dei navigatori nel giorno medio, risultano online il 41% degli uomini, il 40% delle donne e il 66,3% dei giovani tra i 18 e i 24 anni (2.8 milioni), 3 giovani su 5. È online il 57,6% dei principali responsabili d’acquisto e si registra un incremento del 32% in un anno degli utenti online della fascia di età 50-74 anni. Il 39,4% degli utenti appartiene all’area Nord-Ovest (4.5 milioni), il 38,8% al Nord-Est (2.9 milioni), il 35,6% al Centro (2.4 milioni) e il 33% a Sud e Isole (5.8 milioni).

APPLICAZIONI E SISTEMI OPERATIVI

Anche la società Nielsen ha redatto un resoconto sui trend più significativi del 2015 in termini di applicazioni e sistemi operativi. A livello mondiale l'applicazione per smartphone più scaricata è stata l'app di Facebook con 126 milioni di utenti unici al mese. Seguita da Youtube con 97 milioni di visitatori unici mensili. Al terzo posto l'app Messenger di Facebook con 96 milioni di utenti unici al mese. Quarta Google Search con ben 95 milioni di visitatori mensili, al quinto posto Google Play con 89 milioni di utenti, al sesto posto Google Maps con 87 milioni di utenti, al settimo troviamo Gmail con 75 milioni di utenti, all'ottavo posto Instagram con 55 milioni di utenti, al nono Apple Music con 54 milioni di utenti e infine al decimo Apple Maps con 46 milioni di utenti. 

Per quanto riguarda i sistemi operativi, nel terzo trimestre dell'anno, il sistema operativo più diffuso si è rivelato Android con il 52,6% di utenti, seguito da iOS con il 42,7%. Che insieme occupano occupano più del 95% dell'intera fetta di mercato. Il resto è spartito tra Microsoft e BlackBerry. 

E-COMMERCE

Il 2015 è stato l’anno di e-commerce e multi-shop. Secondo le stime rese pubbliche dalla società Ecommerce Foundation le vendite di beni e servizi online di tutto il mondo hanno raggiunto un valore di circa 2.100 miliardi di dollari, arrivando a quota 470 miliardi solo in Europa, dove gli e-shopper superano i 230 milioni di individui con in testa l'Inghilterra, seguita da Germania e Francia. Inoltre, il settore e-commerce in Europa ha prodotto 2,5 milioni di posti di lavoro. I settori più produttivi che trainano il mercato dello shopping online? Abbigliamento, articoli sportivi e turismo. 

INTERNET OF THINGS

L’Internet of Things sta diventando sempre più richiesto. Basti pensare che il 74,8% di italiani vorrebbe oggetti della quotidianità (come macchine, elettrodomestici e smart home) in grado di tracciare dati. In Europa questo dato scende ad una media del 54%.   

LE APP PIU' UTILIZZATE IN ITALIA

In Italia WhatsApp è al primo posto con una reach del 59,7%, seguita da Google con il 51%, al terzo posto Facebook, con il 48,7%, al quarto posto Skype, al quinto Outlook, al sesto Yahoo, al settimo IlMeteo, all'ottavo Instagram, al decimo Ebay e a seguire AmazonMeteo.itLibero.itSubito.it.

SOCIAL NETWORK PIU' USATI IN ITALIA

Il social network più utilizzato in Italia è sicuramente Facebook con l'83% degli account sul totale degli utenti internet, di cui il 49% attivi nell’ultimo mese, seguito da Instagram (17%), Google Plus (16% di italiani attivi) e Twitter (15%). Importante la crescita di Instagram negli ultimi anni, seguito da LinkedIn, Tumblr, Pinterest e SnapChat

COSA ACCADE SUI SOCIAL IN UN'ORA (IN TUTTO IL MONDO)

  • Si generano 21 milioni di tweet all'ora;
  • 21.600 nuovi utenti all'ora su Facebook;
  • 6 milioni di richieste di amicizia all'ora su Facebook;
  • 167 milioni di visualizzazioni di video su Youtube all'ora (il video del nuovo singolo di Adele, Hello, ha generato 1,35 milioni di visualizzazioni in 100 minuti);
  • 7.200 nuovi blog aperti su Tumblr all'ora;
  • 1.735 nuovi utenti su Pinterest all'ora;
  • più di 120 mila nuove foto su Google + all'ora.

GLI HAHSTAG PIU' POPOLARI IN ITALIA

Il 2015 per l'Italia sarà ricordato come l'anno dell'Expo 2015 e degli sbarchi, ma anche degli avvenimenti a livello mondiale che hanno profondamente colpito anche il nostro Paese, come la tragedia di Charlie Hebdo e degli attacchi terroristici. Ma è stato anche l'anno di avvenimenti importanti e sanciti da hashtagche li hanno impressi nella memoria. In ordine, gli hashtag più utilizzati in Italia nel 2015 sono stati: #Expo2015, #CharlieHebdo, #Grecia, #labuonascuola, #LoweWins, #JeSuisCharlie, #Isis, #MafiaCapitale, #ddlconcorrenza e #migranti.

I VIDEO PIU' VISTI NEL 2015 SU YOUTUBE ITALIA

  • Learn to Fly - Foo Fighters Rockin1000 Official Video (27.700.000 di visualizzazioni)
  • Air France - France is in the air
  • CORNETTO LOVE STORY: BUON VIAGGIO (SHARE THE LOVE)
  • PARODIA EL PERDÓN - Nicky Jam Y Enrique Iglesias - iPantellas & Leonardo Decarli
  • FAVIJ A LOS ANGELES! - VLOG EPICO
  • Take me to church [PARODIA] - PanPers feat. Diana Del Bufalo
  • Gli Urban Strangers e la loro “No Church in The Wild
  • Sanremo 2015 - Il Volo vince con "Grande amore" - Serata finale 14/02/2015
  • Gli Italiani Sono Meglio di Miss Italia? - [Esperimento Sociale] - theShow
  • DRAW MY LIFE (disegno la mia vita) [SPECIALE 300'000 ISCRITTI] | Greta Menchi

LE KEYWORDS PIU' CERCATE SUL WEB IN ITALIA

  • Pino Daniele
  • Grande Fratello
  • Isola dei Famosi
  • Parigi
  • Sanremo 2015
  • 50 sfumature di grigio
  • Miss Italia 2015
  • Expo
  • Charlie Hebdo
  • Valentino Rossi

LA PAROLA DELL'ANNO NEL MONDO? 

L'Oxford Dictionary ha eletto parola dell'anno non una reale parola, bensì una emoticon ovvero la “faccina gialla che piange di gioia”. La faccina che ride e piange allo stesso tempo è stata, infatti, l'emoticon più utilizzata del 2015, ha rappresentato il 20% di tutte le emoticon utilizzate nel Regno Unito e il 17% di quelle più utilizzate in America.

WEB MARKETING E SOCIAL MEDIA MARKETING

Si è registrato un + 40% per la pubblicità online, in-App adv e pubblicità sui social network. Il Video Advertising è cresciuto del 15%. Il Programmatic Advertising ha registrato un + 90% (rappresentando il 20% del Display Advertising). L'Internet Advertising in Italia nel 2014 ha sfiorato la quota dei 2 miliardi di euro. 

PAY-TV E STREAMING

Secondo le stime di SNL Kagan: entro il 2020, l’82% degli utenti statunitensi sarà abbonato a un pacchetto televisivo, contro l’88% del 2011. A fronte di questo calo si registra invece un'impennata dello streaming. Nel settore della Pay-Tv nel 2015 si è consolidata la presenza di NetFlix, che oggi vale circa 50 miliardi di dollari. La nuova applicazione ha assecondato la necessità degli utenti sempre più propensi alla visione on-demand, ma ha anche conquistato gli utenti e la critica grazie alle sue produzioni originali. 

LE PREVISIONI DEL 2016

Il 2016 sarà l'anno di:

  • crescita del settore realtà aumentata;
  • crescita costante delle applicazioni di messaggistica istantanea;
  • crescita dell'importanza degli influencer per gli investimenti e le strategie aziendali;
  • Big Data;
  • il web marketing sarà lo strumento primario di advertising;
  • il mobile sarà il canale privilegiato per il marketing;
  • la scalata della tecnologia indossabile, che rende tutto più tracciabile.

In attesa che arrivi il 2016 auguriamo a tutti buon anno!

Fonti datiWe Are Social, Nielsen, Inside MarketingAudiweb, comScoreCorriereRadio 105PanoramaFranz Russo