Facebook chiude i cancelli... e Noi?

Facebook chiude i cancelli... e Noi?

I Like Gate verranno cancellati!... Sembra proprio che non esista tregua nel mondo dei social network, tanto meno in quello di Facebook.

L'ultima novità in casa Facebook è quella scoccherà il 5 Novermbre 2014 e che credo cambierà, una volta per tutte, il modo in cui le aziende promuovono i propri prodotti su questo social network.

Facebook infatti dice "addio" ai Like Gate e noi diremo "addio" a applicazioni come Social Locker per Wordpress, Wi-fi gratuito in cambio del 'Like', l'opzione dello share su Facebook di Pay with a tweet e il sistema di fangate di Woobox. Anche i Concorsi facebook saranno completamente stravolti, insomma, niente più "like" obbligatori per potervipartecipare. Queste sono solo alcune di quelle applicazioni che scompariranno dopo l'anno zero di Facebook.

Perché questa scelta? Facebook sostanzialmente è stanca di vedere marchi che conquistano le vette della notorietà utilizzando scorciatoie e con l'eliminazione del Like Gate vuole puntare a far visualizzare nello stream dei suoi utenti solo contenuti di qualità ed in linea con i loro gusti. E non dite che non vi avevamo avvertiti :) .

Ecco cosa scrive infatti Facebook sul Blog Facebook:

"To ensure quality connections and help businesses reach the people who matter to them, we want people to like Pages because they want to connect and hear from the business, not because of artificial incentives. We believe this update will benefit people and advertisers alike."

Lapidario e la traduzione è pressapoco così: voglaimo che le persone mettano 'like 'alle pagine perché vogliono rimanere connesse con loro e avere notizie della loro attività commerciale, non perché ci siano dietro incentivi artificiali.

Cosa rimane alle Aziende?

Facebook dà già un suggerimento alle aziende proprio all'interno del suo Blog:

It remains acceptable to incentivize people to login to your app, checkin at a place or enter a promotion on your app’s Page.

E' consentito accedere ad una promozione tamite le app di Facebook, il check e accedere alla vostra applicazione tramite il login di Facebook. Solo questo? L'azienda sarà costretta a lavorare su un doppio binario, ovvero:

- fornire contenuti di qualità in linea agli interessi dei suoi follower (the content is the King);

- mai come oggi, dovrebbe affidare la sua comunicazione social e digital a persone esperte nel "raccontare" l'azienda con contenuti mutlimediali e testuali sempre nuovi;

- utilizzare le ADV di Facebook in maniera mirata rispetto al target;

-creare concorsi Facebook senza però che il like sulla FanPage non sia un requisito obbligatorio per partecipare.

Non tutti i mali vengono per nuocere...

Come suggerisce Michelangelo Giannino nel suo blog, questa scelta ha degli aspetti positivi, oltre ad incentivare le aziende a pubblicare contenuti di qualità. Maggiore sarà la quantità di contenuti qualitativamente validi, maggiore sarà l'engagement e la condivisione virale sui social da parte degli utenti. Inoltre, grazie a questa novità sarà possibile per i Social Strategist aziendali avere statistiche più precise.

Quindi forza e rimbocchiamoci le maniche!