"Gli ultracorpi" invadono lo SMAU di Milano 2014: i dispositivi Rfid e Nfc dall'astrazione alla realtà

"Gli ultracorpi" invadono lo SMAU di Milano 2014: i dispositivi Rfid e Nfc dall'astrazione alla realtà

Lo SMAU di Milano 2014 (22- 24 Ottobre) ospiterà un'intera area espositiva dedicata ai dispositivi Rfid e Nfc e Rfid Global sarà il portavoce ufficiale di questa variegata galassia.

Sono un'amante del cinema e ricordo bene che gli ultracorpi nel celebre film di Don Siegel non erano poi così buoni o quanto meno così "espressivi". Però quando ho letto che quest'anno uno degli eventi più importanti in Italia sul mondo dell'innovazione avrebbe ospitato un'area espositiva dedicata ai componenti Rfid e Nfc, non ho potuto esimermi dall'usare questa espressione. La mia è una provocazione in senso lato, perché parto da un assunto:

Il mondo Rfid e Nfc, insieme a the Internet of Things è una delle cose più affascinanti del nostro secolo

Come ogni promessa, anche questo mondo di elevata interazione tra oggetti e esseri viventi può essere una delle più grandi rivoluzioni del nostro secolo, ma può anche rivelarsi una dipendenza da oggetti che saranno il "tramite" tra noi e la realtà o forse dovremmo dire una "nostra protesi per agire nella realtà".

Niente catastrofismi e complotti per trasformarci tutti in alieni o automi senza scrupoli, ma potenzialità illimitate a disposizione dell'uomo per migliorare la sua vita e quella di chi gli sta intorno. Il compito di Rfid Global sarà quello di mostrare come funzionano i dispositivi tramite l'identificazione automatica in radio-frequenza su un oggetto (che sia capo di abbigliamento o qualsiasi altro prodotto) o sulla persona. Questi dispositivi, infatti, sono in grado di riconoscere l'identità del singolo individuo e possono essere utilizzati per permettere l'accesso ad ambienti o per la fruizione dei servizi.

 The internet of things 

E the internet of things che posto occupa in questo strano mondo al limite dell'automazione? Potremmo dire che the internet of Thing (ovvero la comunicazione tra più oggetti in rete) si presta ad essere un liquido denso in cui i componenti Rfid e Nfc sono immersi. L'Rfid e Nfc sono strumenti abilitanti per accedere a spazi e servizi, ma fungono anche da catalizzatori che arricchiscono il dialogo tra le diverse tecnologie. Gli ambiti in cui trovano applicazioni i componenti Rfid e Nfc sono potenzialmente illimitati. Dalla nuova frontiera del pagamento senza contatto (contactness payment), alla fruizione e elargizione dei servizi, al mondo del retail, smart community e smart cities e all'interno delle stesse catene di produzione del prodotto.

Lo SMAU di Milano 2014 prevederà due workshop in cui verranno illustrate una serie di case history:

 

1 - Gli oggetti parlano tramite l'Rfid e Nfc_ identificare, tracciare, raccontare la loro storia nell'era IoT( 23 Ottobre 2014, ore 14.00)

2- Dall'interazione delle persone con l'Rfid e Nfc nascono nuovi scenari di fruizione dei servizi, dalla smart community alla sicurezza nel lavoro, dal tempo libero ai pagamenti mobili (24 Ottobre 2014 ore 12.00) 

Cosa può fare un dispositivo in rete sfruttando le potenzialità del Nfc

 

Ecco un piccolo assaggio dei dispositivi in mostra allo SMAUdi Milano 2014:

 

Tra i dispositivi Rfid troviamo la linea  myAxxess flatOne utile per pagare senza contatto (Tap & Go) ai dispositivi firmati RedWave che, ispirati ai prinicipi dell'all-in-one e stand-alone, permetteranno di tracciare gli oggetti. Un altro dispositivo presente allo SMAU di Milano sarà il Wifi Mobile Reader (Blade Handheld Reader PRH200) dedicato alle librerie o alle biblioteche e alle lavanderie industriali. Verrà poi presentato Medea, un mobile computer dal design accattivante e con palmare Rfid, concepito per sostenere i retailers in operazioni legate alle customers experiences, al Productive Lifecycle Management, ed è inoltre un validissimo aiuto per l'analisi dei Big data. Questi ed altri dispositivi saranno le stelle crescenti dello SMAU di Milano.

Noi continueremo ad aggiornarvi sull'evento, con particolare attenzione a Internet of things e ai dispositivi Rfid e Nfc, #staytuned.

Altre informazioni sullo SMAU Milano 2014 sono disponibili sul sito di Rfid Global.