Il Mobile Marketing ai tempi dei Social

Il Mobile Marketing ai tempi dei Social

Applicazioni Mobile, Web e Social, sito web responsive: il Mobile Marketing per l'Azienda 3.0 è un'equazione equilibrata tra tutti questi fattori...

In un recente articolo pubblicato da Ninjamarketing sono stati analizzati una serie di dati che dovrebbero permetterci di riflettere con più attenzione quando pensiamo a quale sia il migliore investimento per la nostra azienda e quindi su come massimizzare il ROI aziendale, utilizzando tutti gli strumenti del Mobile Marketing come le App Mobile e gli applicativi Social e dei siti web.

Se la crescita esponenziale degli utenti che utilizzano uno smartphone non è una novità, le stime fatte da Facebook ci fanno toccare con mano il potenziale economico che può scaturire dalle piattaforme social e web. Facebook ha affermato di recente che gli utenti mensilmente attivi sulle applicazioni mobile sono un miliardo, mentre su Instagram ne sono attivi ben 200 milioni. Le aziende quindi per incrementare il loro business devono saper sfruttare le dinamiche Viral dei Social, promuovendo il loro prodotto tramite meccaniche di Gamification e Applicativi Social per amplificare la visibilità del marchio e del prodotto sulle piattaforme social e su tutto il web. Facebook è un media, ovvero un mezzo per instaurare una relazione diretta con gli utenti, quindi permette alle aziende (anche grazie ai nuovi Graph di Facebook) di inquadrare gli utenti in base alle loro esigenze e ai loro gusti. Questo significa che l'Azienda 3.0 deve essere in grado di ascoltare gli utenti e le social communities e questo può farlo in molteplici modi.

Ancora i numeri ci vengono in soccorso e ci danno indicazioni preziose. iAcquire afferma che il 70 % delle ricerche mobile porta l’utente a compiere un’azione su un sito web entro un’ora da quando la ricerca è stata condotta. Chi utilizza lo smartphone quindi è più motivato ad intaprendere azioni immediate, quindi l'Azienda deve favorire questo processo, mettendo a disposizione degli utenti strumenti smart come un sito web o e-commerce che sia responsive e funzionale, oppure App Web come Landing Page tematici che siano in linea con l'identità del proprio prodotto. Bisogna incoraggiare gli utenti a visitare i vostri prodotti sul sito aziendale, perché come dimostrano i dati gli utenti che usano gli smartphone sono più motivati ​​a intraprendere azioni immediate rispetto a quelli seduti dietro un pc.

Il ROI di una campagna di Mobile Marketing può quindi essere accresciuto dall'integrazione tra Web, App Mobile e Social Media. Al centro di questi tre mondi c'è lo Smartphone. L'Azienda che vuole vincere in questa gara sempre più complessa deve essere creativa, accattivante e tecnica allo stesso tempo. Per capire questo concetto basti pensare che il 46% degli utenti è meno propenso a guardarsi intorno per altre opzioni, perché preferisce di gran lunga utilizzare un'app mobile sostenuta dal marchio aziendale (fonte comScore). Possedere un'App per la propria azienda o per il proprio brand è quindi fondamentale, ma allo stesso bisogna essere presenti su tutti e tre i livelli di comunicazione integrata 3.0. invece di spendere energie verso i competitors, sarebbe più opportuno investire direttamente su annunci e App social per poter indirizzare il traffico mobile verso la propria Applicazione Aziendale (come sottolinea il magazine online Ninjiamarketing).

Sui social gli strumenti che stanno registrando il maggiore incremento sono i Coupons su Facebook, Concorsi e Games. Per eMarketer dal 2012 il numero di persone che scaricano coupon promozionali è aumentato del 66% e un utente su quattro che utilizza uno smartphone sceglierà di riscattare un coupon dal proprio device. Questi strumenti social favoriscono la diffusione virale del proprio prodotto e del proprio marchio. Provare per credere.