Uber: la App che rivoluziona la mobilità metropolitana

Uber: la App che rivoluziona la mobilità metropolitana

Cerchi un passaggio? Uber App è un'applicazione che trova la macchina più vicina e con una chiamata diretta la manda dove si trova l'utente in cerca di un passaggio...

Grazie a Uber App è sempre possibile chiamare o mandare un sms all’autista per comunicargli qualcosa e seguire il suo tragitto sulla mappa per sapere quando arriverà. Il servizio di questa App mobile che permette a privati cittadini di dare passaggi a pagamento ad altre persone si chiama UberPop ed è stato giudicato “illegale”. Mentre le altre attività di Uber come le chiamate via App ad autisti Ncc, sarà oggetto di ulteriori verifiche. Probabilmente la società Californiana chiederà un aggiornamento delle norme vigenti in Italia, come è stato in altri Paesi del mondo in cui Uber ha suscitato gli stessi malumori tra i tassisti, la classe lavorativa che più di tutte sente attaccato il proprio monopolio sulla mobilità cittadina. Come già accaduto in altri paesi del mondo (qui la ricostruzione di Wired).

Uber App ha scatenato una vera e propria guerra sia sul web a colpi di petizioni online (due per il mantenimento del servizio UberPop e l'altra contro) sia per le strade di Milano, dove i tassisti hanno indetto lo sciopero cittadino. Ci sono volute le rassicurazioni del Ministro Lupi, del Sindaco Pisapia e del Presidente del Consiglio per far tornare la calma nella City.

Ma la guerra è ancora aperta e sono tanti gli assi nella manica di Uber. Vediamoli velocemente:

Uber è legale.

-Perché non agisce in concorrenza sleale, ma trattiene il 20% del costo del passaggio perché è una piattaforma online, ovvero offre un servizio di marketing che nulla c'entra con il servizio dato dai tassisti.

- Perché non è responsabile del'uso che gli utenti fanno del servizio che questa App garantisce.

Uber App è sicura.

Questa App Mobile richiede una registrazione alle auto a noleggio e ai clienti, quindi esiste un check incrociato di “valutazioni”. Al momento della prenotazione, il cliente può leggere il profilo del suo autista e le relative valutazioni, ma anche il profilo del cliente può essere letto a sua volta e arricchito dal contributo dell’autista.

Uber è economica.

Tutti possono utilizzarla, purché abbiano una carta di credito da collegare al proprio profilo.Una delle funzioni più interessanti di Uber è la possibilità di dividere il prezzo della corsa con i propri amici, attraverso la app: infatti se si prende la stessa auto a noleggio, Uber dividerà la spesa in modo equo tra i due clienti.

Uber è ecologica.

Il servizio che si sviluppa dall'uso di questa Applicazione permette non solo di divere i costi, ma anche la produzione di emissioni inquinanti, causa dello smog nelle grandi città. Quante volte ci è capitato, camminando per le strade di vedere singole persone imbottigliate nella loro macchina nel traffico cittadino? Ridurre il numero di auto e aumentare il numero di passeggeri per macchina non può che fare bene all'ambiente e al flusso automobilistico in città.

Uber App ti segue: paese che vai, usanze che trovi.

In base alla città nella quale ci troviamo nel mondo e alle regole di ciascun Paese, con Uber si possono chiamare auto a noleggio più piccole o grandi, taxi, SUV e macchine di lusso.